Albo del volontariato civico - Comune di Bareggio

Albo del volontariato civico - Comune di Bareggio

Albo del volontariato civico

E’ istituito l’ALBO DEI VOLONTARI CIVICI, al fine di favorire la partecipazione attiva di singoli cittadini che, in modo volontario e gratuito, intendono mettere  a disposizione le proprie competenze e parte del proprio tempo per lo svolgimento di attività e servizi in collaborazione con il Comune, nell’interesse della propria comunità e secondo il principio della corresponsabilità.

L’Albo è istituito in base al Regolamento comunale per la disciplina del Volontariato civico, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale nr. 100 del 16.10.2015.

Le attività di volontariato civico, quale forma di cittadinanza attiva, sono prestate per soli fini di solidarietà in forma volontaria e gratuita e non possono essere retribuite.

Il volontariato civico integra e non sostituisce i servizi svolti dal Comune, non prefigura un rapporto di lavoro con l’ente, non può dare luogo ad obbligo giuridico di prestare attività ed esercizio di pubbliche funzioni.

Le ATTIVITA’ del volontariato civico a titolo esemplificativo sono le seguenti :

  • ATTIVITA’ DI CURA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO PUBBLICO COMUNALE
  • ATTIVITA’ NELL’AREA CULTURALE/SPORTIVA/RICREATIVA
  • ATTIVITA’ NELL’AREA SOCIALE
  • ATTIVITA’ DI SUPPORTO ALLA POLIZIA LOCALE
  • ATTIVITA’ DI SUPPORTO GESTIONALI NEI SETTORI E UFFICI COMUNALI

REQUISITI per l’iscrizione all’Albo dei Volontari Civici :

  • cittadinanza italiana o comunitaria o se di paese extracomunitario essere in possesso di regolare permesso di soggiorno;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • idoneità psico-fisica allo svolgimento delle attività. L’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il volontario ai fini dello svolgimento delle attività;
  • assenza di condanne e di procedimenti penali - anche pendenti - per delitti contro la Pubblica Amministrazione, o potenzialmente lesivi dell’immagine della Pubblica Amministrazione, per delitti contro il patrimonio, l’ordine pubblico, nonché per i reati contro la libertà personale;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • per i cittadini comunitari o extracomunitari adeguata conoscenza della lingua italiana.

La DOMANDA di iscrizione all’Albo comunale dei volontari civici, redatta sull’apposito modulo predisposto dal comune, deve pervenire al protocollo comunale.

La domanda di iscrizione all’albo può essere presentata in qualsiasi periodo dell’anno.

Nell’ottica di sostenere le attività di volontariato siano esse prestate in forma singola che associata, l’Amministrazione comunale rende noto agli aspiranti volontari civici della esistenza di organizzazioni di volontariato operanti sul territorio comunale iscritte nei rispetti registri comunali, ai quali gli stessi possono fare liberamente riferimento. L’iscrizione all’Albo comunale del volontariato civico non esclude l’essere socio-iscritto ad associazioni di volontariato.

Per informazioni: Settore Famiglia e Solidarietà sociale tel. 0290369243

Documenti scaricabili:

Pubblicato il 
Aggiornato il